È il 10 gennaio del 1877, quando viene stipulato il contratto di locazione che insedia il Liceo e la Società Musicale Benedetto Marcello al piano nobile di Palazzo da Ponte, di proprietà della Nobildonna Anna Querini, vedova Giustiniani e rimaritata Dondi. Occorreranno alcuni mesi per adattare gli ambienti dell’edificio alla sua nuova destinazione d’uso, in particolare quelli della Sala che ospiterà il concerto inaugurale del 19 aprile, di cui così riferirà il critico musicale e librettista veneziano Pietro Faustini per la Gazzetta Musicale di Milano: «Mi corre debito di farvi una relazione della festa di inaugurazione che ebbe luogo a San Maurizio nel Palazzo Da Ponte, sede di questo Liceo sorto per opera zelante ed intelligente di benemeriti cittadini, sotto gli auspici del grande musicista veneziano … ».

app-store-download-appdocumentary2 android-logo